25|35 Come viviamo? Respiriamo

 

Progetto fotografico di
Filippo Arena, Filippo di Rosa, Salvatore Femia, Andrea Pilia e Ugo Salerno.

La mostra 25:35 testimonia i luoghi degli outsider, gli stessi luoghi che per chi vive nei binari della “normalità” sono “non luoghi”, una volta usciti dalle consuetudini si trasformano in domus a volta celeste. Il tema è di scottante attualità, la soglia di povertà s’innalza ogni giorno inglobando sempre più persone, che rimangono sistematicamente escluse e relegate in una zona d’ombra di solitudine e di vergogna. I cinque giovani fotografi hanno affrontano con prospettive differenti l’esperienza avuta della realtà che ruota attorno alla mensa per i poveri curata dai frati francescani. Le immagini realizzate sono le coordinate per un viaggio di conoscenza, del mondo che ruota attorno alla mensa per i poveri. I volti, i luoghi, le persone e i gesti sono indagati, testimoniati mantenendo lo sguardo nella fragile soglia in bilico tra arte e documentazione, tra empatia e descrizione, evitando gli insidiosi e al contempo seducenti scogli del déjà vu e del Schadenfreude. Parte del ricavato della vendita dei cataloghi e delle foto andrà devoluto a favore della mensa Fra Diego Oddi.
(Testo di Agata Chiusano)

Chiostro di San Bonaventura, via San Francesco d’Assisi 3, Frascati (Roma) 17 Dicembre 2011 – 10 Gennaio 2012